Tattile presenta la sua telecamera a immagini iperspettrali

TAG5-Hyp presentata a SPIE Photonics West 2017

 

Tattile amplia il suo range di prodotti con una telecamera a immagini iperspettrali (HIS). La nuova TAG5-Hyp è stata presentata durante SPIE Photonics West 2017 a San Francisco (USA).

 

TAG5-Hyp fondata su una GigE Camera consolidata

Negli ultimi anni, l’imaging iperspettrale (HIS) ha fatto molti progressi nella visione industriale o machine vision, e sempre più clienti sono interessati alle opportunità offerte da questo tipo di tecnologia. Con la nuova TAG5-Hyp HSI Camera, Tattile offre una telecamera iperspettrale di ultimissima generazione fornita di sensore Snapshot Mosaic compatto e robusto, disponibile in due versioni: la variante con filtro 4×4 con 16 bande HSI cattura luce visibile nel raggio di 470-630nm, e la variante con filtro 5×5 con 25 bande HSI cattura luce vicino infrarossa di lunghezza d’onda compresa tra i 600 e i 975nm. La risoluzione effettiva nella variante 4×4 è di 512×272 pixel, e nella 5×5 di circa 410×218 pixel. La risoluzione originale può essere ricostruita per interpolazione.

Inoltre, la nuova telecamera iperspettrale C-Mount può avvantaggiarsi della consolidata TAG-5 high-performance telecamera digitale di Tattile, pienamente compatibile con gli standard GigE Vision e GenICam. La corrente fornita tramite Ethernet (PoE) e il design compatto, di dimensioni 34x34x59 mm per un peso di 115g consentono un’installazione facile e veloce, adatta a ogni contesto. Dotata di sensore immagini con otturatore globale CMV2000, opera a una velocità di frame di 44 fps.

Ampio range di applicazioni per ispezione iperspettrale

Le telecamere iperspettrali già giocano un ruolo fondamentale in una vasta gamma di applicazioni, quali la valutazione della qualità e lo smistamento della frutta nell’industria alimentare, di farmaci difettosi o per l’ispezione banconote; da una vasta gamma di discipline nel campo dell’imaging medico, alla sicurezza e alla sorveglianza. L’imaging iperspettrale ha fatto il suo ingresso anche nel sensing remoto aereo, così come nell’agricoltura di precisione. La TAG5-Hyp di Tattile, leggera e compatta, si sposa perfettamente con quest’ultima applicazione, così come per tutte le applicazioni elencate.

L’opzione di combinarla con Tattile M-100 Vision Controller, inoltre, e l’uso di Nautilus, il software di machine vision di Tattile per pre-rielaborare e dividere in bande le immagini, forniscono l’interfaccia perfetta per un ampio numero di software per l’acquisizione e la rielaborazione immagini iperspettrale, o per i pacchetti software per il Chemical Colour Imaging.